en_GBit_IT

Lucumonia di Vetulonia

Lukus Vetuloniae – Vethluna

A partite dal VII secolo ac. Vetulonia fu al massimo splendore, divenne una città organizzata, importante centro commerciale che si trovò a competere con la vicina Roselle, con Populonia e Vulci. Per secoli Vetulonia fu considerata una mitologica città Etrusca, di essa restavano solo poche citazioni nei testi di Dionigi di Alicarnasso o di Silio Italico che ci racconta come Roma avesse preso da Vetulonia i simboli del potere come i fasci littori, la toga purpurea, la sella curulis e l’uso della tromba in guerra. Solo nell’800 venne alla luce un primo reperto, dimostrando cosi che non solo esisteva ma era stata anche un’importante città della Dodecapoli Etrusca, una lapide scoperta a Caere nel 1840 che riporta i nomi di Vulci, Tarquinii e Vetulonia. Secondo Plinio Vetulonia era una delle colonie interne dell’Etruria. Non sappiamo se la fine di Vetulonia fu causata dalla malaria o se fu distrutta dai Romani. Quello che sappiamo è che questa città Etrusca era stata grande e prospera sia come estensione, sia come importanza marittima e commerciale.

Etruscan Corner Carta Geografica Lucumonia di Vetulonia

Commenti Facebook

commenti

Pin It on Pinterest

Iscriviti alla Newsletter Etruscan Corner

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Etruscan Corner, riceverai notifiche sugli utimi articoli piubblicati più tutte le nostre offerte.

Grazie per esserti iscritto!