en_GBit_IT
Gioco da Tavolo Conquista Maremma - Etruscan Corner

Conquista Maremma

Sara Scaramucci ci presenta Conquista Maremma, un gioco da tavolo ideato e realizzato da lei, interamente auto-prodotto, non ha una distribuzione ordinaria. Viene presentato e venduto da Sara in modo itinerante. La stampa è stata curata ed eseguita dalle Grafiche Atla di Pitigliano.
La scatola comprende: un cartellone di gioco , due mazzi da 40 carte, 90 pedine (15 x 6), due dadi e un libretto di compendio alle carte storia.

Conquista Maremma è un gioco in scatola dedicato alla storia e al territorio della Maremma o meglio della parte grossetana della maremma.
Il gioco si svolge sopra un cartellone che riproduce tutta la provincia di Grosseto. I 30 paesi (28 comuni + 2) sono disegnati su vedute dal vero o vecchie fotografie. Ogni paese è protetto da un Drago il cui corpo si confonde nel paesaggio. I draghi hanno forme e colori diversi in base al territorio di cui fanno parte. Draghi alati grigi e rossi proteggono i paesi delle colline metallifere, draghi rossi color del fuoco per proteggere i paesi nati sopra ai canaloni scavati nel tufo, poi ci sono strane lucertole verde vivo per i paesi ricchi di campi, di olivi e vite…e così via. I territori sono 6, 5 i paesi ogni territorio.
Per poter conquistare un paese (o castello) occorre vincere giocando con un mazzo di 40 carte personaggio. Sono 10 figure che si ripetono per 4 segni. Dal Re fino al pastore  per ogni segno, sole, luna, acqua e fiori. Il giocatore che possiede la combinazione più potente ha diritto a conquistare un nuovo castello o sfidare un avversario. Chi invece perde la mano a carte dovrà pescare da un secondo mazzo di carte, le carte storia: sono 40 carte che raffigurano i momenti principali della storia della maremma, dalla preistoria fino ai Lorena.

Ci sono storie più importanti e conosciute, come il dominio Senese, quello dei Medici, i Longobardi, Leopoldo II di Lorena e storie meno conosciute come le civiltà pre-etrusche, le steli preistoriche, san Guglielmo di Malavalle etc..

Molto spazio è inevitabilmente dato alle Civiltà Etrusche e ad ognuna delle principali città Etrusche della Maremma antica (Vetulonia, Roselle, Marsiliana, Saturnia, Vulci etc..).

Le carte forniscono le mosse  da effettuare (sfidare, conquistare, perdere etc) ed una breve didascalia descrittiva del soggetto. Le informazioni storiche relative alla carta sono inoltre ampiamente fornite all’interno del libretto delle regole.

Oltre ai due mazzi di carte e al tabellone, all’interno della scatola ci sono 15 pedine di 6 segni diversi. I simboli delle pedine sono ripresi da elementi dell’arte maremmana. Cè il profolo di uomo preistorico,  Dioniso trainato da cigni di un vaso etrusco a saturnia, il Drago di Castiglione della Pescaia, il Cavaliere di Sovana e così via. Come spiego in una piccola premessa inserita all’interno del libretto, potevano essere scelti altri avvenimenti, altri nomi, luoghi o altri personaggi.

Poteva essere fatta una scelta grafica differente, forse più immediata all’occhio. Forse avrebbero anche dovuto comparire località  che ad oggi fanno la storia della maremma ma che non lo hanno fatto in passato. Il gioco è soprattutto il risultato di una passione, di un trasporto verso questa terra. E come in ogni amore, il punto di vista è molto soggettivo. Il mio è un lavoro di interpretazione del paesaggio e delle emozioni che esso ha suscitato in me. Da questo nascono i “mostri” nascosti sotto ai paesi e questo è il motivo che sottintende a tutto il cartellone di gioco.
Il progetto è nato molti anni fa con l’intento di creare uno strumento utile per capire il patrimonio storico e culturale della Maremma. Inizialmente era stato pensato per i ragazzi delle scuole di primo e secondo grado, per aiutarli a familiarizzare con i nomi dei paesi e con i principali eventi o luoghi storici. Oggi il gioco è tradotto in inglese con “testo a fronte” per essere usato anche da adulti stranieri.
Al gioco è dedicata la pagina Facebook  Conquista Maremma.

Avatar
Latest posts by Etruscan Corner (see all)

Commenti Facebook

commenti

Pin It on Pinterest

Share This
Iscriviti alla Newsletter Etruscan Corner

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Etruscan Corner, riceverai notifiche sugli utimi articoli piubblicati più tutte le nostre offerte.

Grazie per esserti iscritto!